skip to Main Content

Slide

I dispositivi di protezione individuale hanno la funzione di salvaguardare la persona che l’indossi o comunque li porti con sé, da rischi per la salute e la sicurezza. Tali dispositivi sono utilizzati in molteplici ambiti, tra cui in ambito lavorativo, domestico, sportivo e ricreativo.

I DPI devono:

  • essere adeguati alle condizioni presenti sul luogo di lavoro;
  • essere adeguati ai rischi da prevenire, senza comportare un rischio maggiore per il lavoratore;
  • tener conto delle esigenze ergonomiche e della salute del lavoratore.

 

I DPI sono divisi in tre categorie, in funzione del tipo di rischio:

  • I categoria: dispositivi di facile progettazione e destinati a salvaguardare gli utilizzatori da danni lievi, autocertificati dal produttore;
  • II categoria: tutti quelli non rientranti nelle altre due categorie e destinati a proteggere gli utenti da un rischio significativo come ad esempio a occhi, mani, braccia, viso; il loro prototipo deve essere certificato da un organismo di controllo autorizzato e notificato;
  • III categoria: dispositivi di progettazione complessa e destinati a proteggere gli utenti dal rischio di morte o di lesioni gravi; comprende tutti i DPI per le vie respiratorie e per la protezione da agenti chimici aggressivi; il loro prototipo deve essere certificato da un organismo di controllo autorizzato e notificato, ed è necessario svolgere attività di controllo della loro produzione.

I dispositivi di protezione individuale di categoria II e III devono esser marcati con il marchio CE a garanzia che il prodotto è omologato e soddisfa i requisiti previsti dalla legge.

Le docce e i lava occhi d’emergenza rappresentano il primo soccorso per qualsiasi ustione chimica a causa dell’azione di sostanze acide, caustiche, radioattive o comunque irritanti e contaminanti.

I prodotti che abbiamo a catalogo, sono interamente progettati per assicurare un’estrema facilità d’uso, sviluppati e prodotti in Italia da oltre mezzo secolo. Tutta la nostra esperienza e professionalità hanno fatto sì che i nostri prodotti raggiungessero un’eccellenza a livello di qualità difficilmente imitabile. L’utilizzo di materie prime di alta qualità e di prodotti fabbricati a regola d’arte ed in conformità con le normative nazionali ed internazionali vigenti hanno fatto sì che i prodotti a catalogo siano, ad oggi, riconosciuti come riferimento principale sul mercato.

È di fondamentale importanza poter disporre dei giusti materiali per intervenire correttamente in tutte quelle situazioni che richiedono un intervento di primo soccorso.

I nostri kit sono predisposti per contenere tutto il materiale necessario a garantire un primo intervento efficace secondo quanto regolamentato dalla normativa vigente.

Forniamo inoltre un accurato servizio di controllo e verifica periodica.

  • Armadietti e valigette per il pronto soccorso a norma del D.Lgs. 81 del 9 aprile 2008,
  • Pacchi di medicazione,
  • Barelle
  • Defibrillatori
  • Termometri digitali

Lavorare e muoversi in un ambiente pulito ed ordinato permette di evitare una serie d’inconvenienti che a volte rischiano di portare a conseguenze gravi.
Cadute e scivolamenti sono sempre in agguato, determinando una delle principali cause d’infortunio.
Abbiamo a catalogo una serie di prodotti per pulire sversamenti di oli, refrigeranti, solventi, e acidi, fornendo una risposta immediata per reagire in modo sicuro e rapido.

Abbiamo a catalogo tutti i prodotti New Pig, in grado di soddisfare ogni specifica esigenza per la protezione delle seguenti aree:

  • DISPOSITIVI ANTICADUTE DERIVANTI DA INCIAMPAMENTI E SCIVOLAMENTI
  • PRODOTTI E PANNI ASSORBENTI
  • TAPPETINI CON FONDO ADESIVO
  • DISPOSITIVI DI CONTENIMENTO
  • DISPOSITIVI DI CONTROLLO DEGLI SVERSAMENTI
  • DEVIATORI DI PERDITE

Il nostro catalogo offre un’ampia gamma di prodotti PIG certificati per aiutarvi a rispettare le normative italiane sugli acidi degli accumulatori.

 

Decreto del Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare 24 gennaio 2011, n. 20

Regolamento recante l’individuazione della misura delle sostanze assorbenti e neutralizzanti di cui devono dotarsi gli impianti destinati allo stoccaggio, ricarica, manutenzione, deposito e sostituzione degli accumulatori. In Gazzetta Ufficiale del 14 marzo 2011, n. 60.

 

  • Tamponi
  • salsicciotti
  • cuscini
  • kit anti sversamento
  • assorbenti sfusi

 

La nostra gamma certificata di prodotti assorbenti neutralizzanti cambia colore per indicare il tipo di liquido e l’avvenuta neutralizzazione.

 

1.Tipologia di utilizzo

1.1. Batterie stazionarie
1.1.1. Elementi fissi
1.1.2. Batterie portatili
1.2. Batterie a trazione
1.2.1 Stazioni di ricarica
1.2.2 Batterie circolanti all’interno di aree private
1.2.3 Batterie circolanti sul suolo pubblico
1.3 Batterie di avviamento

2) Fabbriche di accumulatori

3) Consorzi nazionali per la raccolta e il trattamento delle batterie al piombo esauste e per i rifiuti piombosi

4) Trasporto batterie

L’utilizzo di una chiara e corretta segnaletica è uno degli strumenti fondamentali per lavorare in un ambiente sicuro, operando nel pieno rispetto delle normative in vigore.

Crotti Safety propone una vasta gamma di cartelli e segnali in grado di coprire le più disparate esigenze svolgendo a fondo il loro compito: attirare l’attenzione per fornire rapidamente le informazioni.

Operare in sicurezza, richiede attenzione costante, formazione continua, la giusta attrezzatura e, per ricordare sempre, anche ciò che sembra ovvio, la corretta segnaletica.

Tutti abbiamo presente come, un cartello od un segnale, ci hanno aiutato in più d’una occasione a trarci d’impaccio o a superare situazioni spiacevoli.

Siamo in grado di fornire ogni tipo di segnaletica, convenzionale e personalizzata su numerosi supporti, collaborando dalla sua progettazione e definizione fino alla corretta posa in opera.

 

  • INTERNA
    • Tutti gli articoli che mettiamo a vostra disposizione rispondono pienamente al D.lgs. 81 (Testo unico sulla salute e sicurezza sul lavoro) e alla nuova norma UNI EN ISO 7010 che ha uniformato le caratteristiche dei cartelli di sicurezza armonizzandone i simboli.
    • Cartelli in alluminio e PVC
    • Adesivi
    • Luminescenti
    • Segnaletica per tubazioni e pavimenti
    • Cartelli per arredo da utilizzare negli ambienti più raffinati
    • Cartelli speciali e pittogrammi customizzati su esigenze specifiche

 

  • ESTERNA

Tutti i prodotti a catalogo sono costituiti in materiale resistente agli urti, alle intemperie ed alle aggressioni dei fattori ambientali.

    • Segnaletica stradale
    • Cantieristica
    • Per ostacoli
    • Segnali antincendio
    • Segnali d’emergenza
    • Colonnine
    • Catena
    • Specchi e cupole

Lavorare comodi in piena sicurezza, coniugando un ottimo rapporto fra qualità e prezzo questa in sintesi la filosofia alla base delle proposte di Crotti Safety per gli abiti da lavoro ed antinfortunistica.

L’esposizione a rischi professionali elevati, richiede l’utilizzo di abiti e dispositivi particolari in grado di garantire protezione al lavoratore durante lo svolgimento delle proprie mansioni in condizioni di massima sicurezza.

 

  • DA LAVORO
    • Pantaloni
    • Felpe
    • Giacche e giacconi
    • T-shirt e polo
    • Pile
    • Camici da lavoro
    • Gilet
    • Cappellini
    • Abbigliamento antipioggia
    • Abbi abbigliamento adattabile ad ogni tipologia di lavoro ed alle esigenze più specifiche

 

  • ABBIGLIAMENTO DPI
    • PROTEZIONE MANI
      • guanti monouso;
      • guanti per uso generico;
      • guanti antitaglio;
      • guanti per saldatura e calore;
      • guanti protezione freddo;
      • guanti protezione da prodotti chimici;
      • guanti dielettrici e antistatici.

 

  • PROTEZIONE UDITO
    • cuffie
    • inserti auricolari
    • cuffie montate su elmetto di protezione
    • cuffie con controllo attivo della riduzione del rumore
    • cuffie con comunicazioni radio

 

  • PROTEZIONE OCCHI, VISO, TESTA
      • occhiali, vanno associati a lenti specifiche con diverse colorazioni, a seconda delle circostanze;
      • mascherine;
      • visiere, per proteggere tutto il viso (in particolare la gamma delle maschere per saldatori)
      • elmetto che ha una funzione di ammortizzatore, anti-penetrazione della scatola cranica e come deflettore in caso di caduta di oggetti.

 

    • PROTEZIONE VIE RESPIRATORIE
  • mascherine filtranti monouso con diversi gradi di protezione (FPP1, FPP2, FPP3), da polveri, fumi e nebbie a base acquosa o oleosa.
  • Sistemi filtranti autonomi per protezione da gas, a cui si applicano dei filtri specifici, in base all’impiego.

 

    • PROTEZIONE CORPO
  • indumenti da lavoro in cotone (come giacche, pantaloni, tute),
  • abbigliamento anticalore,
  • abbigliamento per saldatura,
  • abbigliamento di protezione contro il freddo,
  • indumenti antipioggia e
  • indumenti protettivi (anche monouso).
  • Indumenti ignifughi: destinati a preservare dagli effetti del fuoco e del calore con un potere di isolamento termico appropriato.
  • Indumenti ad alta visibilità: progettati per aumentare la superficie rifrangente e fluorescente rendendo gli indumenti particolarmente visibili.
  • Indumenti multirischio: adatti a coloro che lavorano nel settore industriale ed edile e che possono trovarsi in situazioni di esposizione a rischi differenti simultaneamente
  • Indumenti antistatici: particolarmente adatti a quegli operatori che operano in aree dove è necessario non produrre scariche elettrostatiche.

 

    • PROTEZIONE PIEDI
  • Scarpe antinfortunistiche chiamate anche calzature di sicurezza, rispondenti a tutti i requisiti standard:

 

  • SB    Tutti i requisiti di base: cuciture e pellami resistenti agli strappi e all’abrasione; le fodere dovranno assorbire il sudore; la forma si dovrà adattare al piede; tutti i materiali che costituiscono l’interno della tomaia devono favorire la traspirazione; la suola dovrà essere antiscivolo e non dovrà perdere l’aderenza anche in presenza di liquidi, dovrà resistere agli olii, agli idrocarburi e ad un preciso numero di flessioni. Le scarpe antinfortunistiche SB non sono antistatiche e non hanno proprietà di assorbimento degli shock sul tallone.
  • S1    Zona del tallone chiusa + Caratteristiche antistatiche + Assorbimento di energia nella zona del tallone S1P    Requisiti di protezione di base come SB + S1. In aggiunta a questi requisiti la calzatura dovrà avere la lamina antiforo in acciaio inox.
  • S2    Requisiti di protezione di base come SB + S1. In aggiunta a questi requisiti la calzatura dovrà avere la tomaia resistente all’acqua (idrorepellente WRU).
  • S3    Requisiti di protezione di base come SB + S1 + S2. In aggiunta a questi requisiti la calzatura dovrà avere la lamina antiforo + Suola con rilievi
  • S4    Requisiti di protezione di base come SB + S1 + S2. + Caratteristiche antistatiche + Assorbimento di energia nella zona del tallone
  • S5    Requisiti di protezione Come S4 + Resistenza alla perforazione + Suola con rilievi.
  • SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

 

Le linee vita fornite ed installate da Crotti Safety recepiscono e soddisfano i requisiti di legge grazie al sistema costruttivo indeformabile che permette di utilizzare lo stesso impianto anti caduta per il recupero della persona eventualmente rimasta sospesa nel vuoto. I sistemi garantiscono l’indeformabilità dei loro componenti anche dopo ripetuti utilizzi oltre a permettere alle persone immediatamente più vicine di eseguire il recupero del lavoratore rimasto sospeso.

 

Le linee vita di tipo stabile sono costituite da un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alle quali si agganciano gli operatori tramite imbracature e relativi cordini. Esse vengono installate sulle coperture dei nuovi edifici per la loro manutenzione e per la manutenzione periodica di eventuali impianti o coperture fotovoltaiche.

Per ridurre i rischi di caduta da un’altezza superiore a 2 metri rispetto ad un piano stabile è importante proteggere i lavoratori mediante mezzi di protezione collettivi. Quando queste misure non bastano ad evitare o ridurre sufficientemente i rischi per la sicurezza e la salute subentra l’obbligo del ricorso ai DPI.

 

Dal sito di MSA MSA Safety | Italy

      • Accessori
      • Connettori di ancoraggio
      • Cordini assorbitori di energia
      • Cordini assorbitori di energia
      • Dispositivi auto retrattili
      • Linee vita orizzontali
      • Prodotti per soccorso/discesa
      • Prodotti per spazi confinati
      • Supporti per il corpo

Back To Top